DOCUMENTI PER LA DELEGA DI PAGAMENTO

Inserito il 5 Ottobre 2017

post doc delega

 

Dopo aver descritto la tipologia di prestito e le sue principali caratteristiche, in questo post parleremo dei documenti per la delega di pagamento.
Come abbiamo già spiegato la delega di pagamento è un particolare tipo di prestito al consumo la cui rata può essere pari al massimo ad un quinto dello stipendio netto e può essere affiancato alla cessione del quinto per ottenere maggiore liquidità.

Andiamo dunque ad esaminare i documenti per la delega di pagamento con attenzione, ricordiamoci però che questa è solo la documentazione preliminare necessaria a fare richiesta di prestito, per perfezionarla servono anche altri documenti di cui parleremo nei prossimi post:

  •     Documento di Riconoscimento;
  •     Codice Fiscale / Tessera Sanitaria;
  •     Certificato di Stipendio;
  •     Fotocopia Busta Paga.

 

1.Documento di Riconoscimento e codice fiscale/tessera sanitaria

Carta di identità e codice fiscale sono documenti per la delega di pagamento che vengono richiesti anche per qualsiasi altro tipo di prestito. Attenzione però: ricordatevi sempre che il documento identificativo ha una scadenza, quindi quello presentato deve essere in corso di validità, in caso contrario la vostra richiesta di finanziamento contro delega di pagamento non potrà essere accolta.

 

2.Certificato di stipendio

Tra i documenti per la delega di pagamento c’è anche il certificato di stipendio, che va richiesto dai dipendenti alla propria amministrazione di appartenenza e contiene informazioni molto importanti inerenti la data di assunzione, la qualifica lavorativa e l’ammontare e composizione della sua retribuzione, sia mensile che annuale.

 

3.Buste Paga

Sono i documenti per la delega di pagamento che attestano il reddito mensile effettivamente percepito dal dipendente. Oltre a contenere le voci fisse della retribuzione contengono eventuali altri impegni finanziari del cliente o eventuali pignoramenti che gravano sulla retribuzione. Queste informazioni sono importanti perché la normativa che regola l’istituto della delega di pagamento impone dei limiti alle coesistenze tra impegni finanziari e pignoramenti e perchè servono a calcolare la quota cedibile

 

Ora che conosci quali sono i documenti per la delega di pagamento, se hai bisogno di un preventivo , non esitare a richiedercelo! Un nostro consulente ti contatterà entro 24 ore per individuare con te la migliore soluzione di finanziamento, in maniera totalmente gratuita e senza impegno!