DYNAMICA RETAIL E LA SUA RETE DI AGENTI: LA PAROLA A FABRIZIO TUCCI

Inserito il 23 Aprile 2018
Categoria:

Diventa una gente Dynamica Retail

Incontriamo Fabrizio Tucci, Direttore Commerciale di Dynamica Retail: dal 2009 alla guida dell’Istituto Finanziario insieme a Renato Amato e Alessio D’Arpa, Fabrizio ci racconta cosa vuol dire formare e gestire quotidianamente una rete di Agenti presente su tutto il territorio italiano come quella di Dynamica Retail.

 

Ciao Fabrizio, come stai? Come procedono le cose in Dynamica Retail?

Le cose in Dynamica Retail procedono molto bene, dal mio punto di vista: siamo in espansione e l’azienda è in continua crescita.

 

Entriamo subito nel vivo: Dynamica Retail è prima di tutto un’azienda, un marchio, una realtà strutturata. Perché fra le molte possibilità del mercato hai scelto proprio Dynamica?

La scelta di dar vita ad una nuova realtà di intermediazione finanziaria specializzata nella Cessione del Quinto è stata dettata dalla voglia di rimettersi in gioco, con la consapevolezza di essere in grado di poter vincere questa nuova sfida.

La mia è un’esperienza di circa 28 anni nel mercato della Cessione del Quinto dello Stipendio, gli ultimi dei quali come Responsabile Commerciale Cessione del Quinto in una realtà strutturata, Finecobank.

Nel 2009 quindi, assieme ad altri due compagni di viaggio, Renato Amato – attuale Presidente – e Alessio D’Arpa – Direttore Generale – abbiamo fondato Dynamica Retail: il quadro normativo era in evoluzione e Banca d’Italia aveva iniziato a segnalare al mercato la necessità di regolamentare meglio il settore della Cessione del Quinto.

In questo contesto di profondo cambiamento, per potersi confermare tra le realtà protagoniste del mercato, era necessario essere al timone di una società più snella e veloce, che sfruttasse a pieno il know how accumulato nel tempo: ecco perché abbiamo fondato Dynamica Retail.

A distanza di nove anni posso affermare di avere fatto la scelta giusta e con profondo orgoglio mi posso ritenere soddisfatto dei risultati positivi raggiunti fino ad oggi.

 

Dynamica: un termine che ci parla di movimento, di cambiamento, di evoluzione. Attualmente tu sei Direttore Commerciale di questa realtà: qual è stato il tuo percorso al suo interno?

Il mio compito è stato principalmente quello di formare una rete di Agenti su tutto il territorio nazionale. Il requisito fondamentale che ricerchiamo nei nostri collaboratori è la professionalità: saranno loro infatti a dover trasferire alla clientela l’immagine di un’Azienda legata ai valori di eticità, trasparenza e innovazione.

È anche per questo che Dynamica Retail crede profondamente negli investimenti a sostegno del lavoro dei propri Agenti: sostenere l’innovazione tecnologica per mettere a disposizione strumenti che velocizzino le fasi di lavorazione delle richieste di finanziamento consente infatti ai collaboratori di Dynamica Retail di dedicare più tempo allo sviluppo commerciale.

E a proposito di innovazione tecnologica: sono fiero di poter dire che Dynamica Retail impiega abitualmente diversi strumenti per la semplificazione dei processi di erogazione del finanziamento. Dygita, ad esempio, è un’applicazione che consente di far apporre al cliente la propria firma grafometrica a tutta la contrattualistica: mediante l’utilizzo di un tablet e di un pennino la firma viene registrata, e automaticamente inserita in tutti i moduli previsti per la richiesta di un finanziamento.

Abbiamo poi Pratyca, applicazione dedicata agli Agenti Dynamica Retail per effettuare preventivi direttamente tramite smartphone: questo strumento consente anche di acquisire mediante la fotocamera del telefono una parte della documentazione necessaria all’istruttoria delle richieste di finanziamento.

Ultima, ma non meno importante: Vysta, strumento per l’identificazione a distanza del cliente. Questa applicazione permette di firmare contratti di finanziamento collegandosi via web ed apponendo la firma mediante un codice OTP ricevuto tramite sms sul proprio cellulare: una comodità da non sottovalutare, tanto per l’Agente quanto per il cliente.

 

Come Direttore Commerciale di Dynamica Retail quali sono i principali nodi che ti trovi a dover sciogliere ogni giorno? E come riesci ad entrare in sintonia con la rete di Agenti di Dynamica Retail?

Il team dell’Area Commerciale di Dynamica Retail è ogni giorno in prima linea per dare supporto a tutti i nostri Agenti, tanto nell’ambito dei piani di sviluppo sul territorio, quanto rispetto alla realizzazione di richieste volte a soddisfare la clientela.

Nel contempo siamo sempre impegnati nella ricerca di nuovi Agenti e nell’analisi di mercato, al fine di mettere a disposizione della rete Dynamica Retail prodotti sempre più competitivi.

La serietà e la professionalità che ogni giorno mettiamo a disposizione dei nostri Agenti sono gli elementi fondamentali di fidelizzazione: la nostra garanzia di soluzione, sempre a portata di mano.

 

Alla luce di quanto detto, quali sono le indicazioni che di solito dai agli Agenti di Dynamica Retail? E quali credi siano i punti di forza di un Agente della vostra rete?

Ai miei Agenti richiedo sempre la massima professionalità e l’impegno a trasmettere ai clienti i valori di Dynamica Retail: sono loro infatti i massimi rappresentanti sul territorio della nostra azienda.

Gli Agenti Dynamica Retail devono essere in grado di fornire la giusta consulenza, affiancando il cliente in ogni fase della richiesta del finanziamento: solo così è possibile offrire un servizio di livello. La soddisfazione del cliente è infatti l’unico elemento che certifica il buon esito di una consulenza, consentendoci di acquisire credibilità e continuità nel tempo.

Dynamica Retail ha chiuso il 2017 con un ammontare di finanziamenti erogati pari ad € 160.000.000 e con un utile al netto delle imposte di circa € 1.900.000. Il patrimonio netto della società è cresciuto fino a € 7.000.000 e la sua rete di Agenti conta circa 65 unità. Questi dati dimostrano la continua crescita dell’azienda: una crescita costante negli anni, a dimostrazione del fatto che stiamo lavorando bene, ben figurando anche rispetto a strutture concorrenti molto più grandi di noi.

L’impegno quotidiano di Dynamica Retail deve essere volto a garantire qualità dei servizi, efficienza nella gestione delle richieste e rapidità decisionale. È questo che consente alla “Squadra Dynamica” di acquisire e mantenere un certo vantaggio competitivo rispetto agli standard di mercato.

Questi, secondo me, rappresentano i veri punti di forza dei nostri Agenti: lavorare con la tranquillità e consapevolezza di avere sempre a loro fianco un’azienda che considera la rete distributiva al centro dei suoi progetti di crescita.

 

Se tu fossi un cliente, perché sceglieresti di affidarti a Dynamica Retail?

La Cessione del Quinto dello stipendio o della pensione è una tipologia di finanziamento dedicata a lavoratori dipendenti o pensionati che consente di accedere a liquidità senza necessità di motivare la propria richiesta.

Il ticket medio è di € 25.000 e il credito ottenuto viene impiegato dai richiedenti per svariate finalità: viaggi, acquisto di una nuova auto, spese di ristrutturazione della propria abitazione, ma anche e soprattutto spese familiari.

Nella maggior parte dei casi il cliente ha necessità di erogazione immediata del finanziamento: è per questo che una società specializzata nella Cessione del Quinto deve garantire, oltre ovviamente ad un prezzo competitivo, la certezza di ottenere il prestito in tempi rapidi.

Se io fossi un cliente mi affiderei a Dynamica Retail con la certezza di avere di fronte una società il cui marchio distintivo sono la velocità e la qualità del servizio, entrambi garanzie per la realizzazione dei miei sogni.