Dynamica Retail: cessionde del quinto e delega di pagamento

E’ POSSIBILE CHIEDERE LA CESSIONE DEL QUINTO PENSIONATI SE SI E’ RESIDENTI ALL’ESTERO?

Al giorno d’oggi sono sempre di più i pensionati che decidono di lasciare il Bel Paese per trascorrere gli anni d’oro all’estero, non solo per necessità economiche ma anche perché attratti da paesi esotici o da climi più miti.

Molti si chiedono quindi se è possibile accedere alla cessione del quinto pensionati se si è residenti all’estero, dal momento che la liquidità può essere una necessità quando ci si trasferisce per iniziare una nuova vita altrove e spesso dover tornare in Italia o affrontare la burocrazia del nuovo Paese in cui ci si trova è un problema.

Cessione del quinto: cosa è

Prima di spiegarvi se è possibile chiedere la cessione del quinto pensionati se si è residenti all’estero, facciamo chiarezza sulla cessione del quinto, per chi ancora non conoscesse questo tipo di finanziamento. La cessione del quinto della pensione è una particolare forma di prestito il cui rimborso avviene tramite ritenuta della rata mensile, che non può essere superiore ad un quinto della pensione mensile netta, da parte dello stesso ente previdenziale, che provvede poi a versarla al soggetto che ha erogato il prestito. E’ un prestito sicuro, in quanto la pensione offre una certa garanzia sulla solvibilità del cliente ed è anche tutelato dall’assicurazione contro il rischio vita.
La durata massima del piano di rimborso è di 10 anni, mentre il finanziamento non può essere rinnovato prima che sia decorso almeno il 40% del piano di ammortamento.

Cessione del quinto pensionati residenti all’estero: è possibile richiederla?

La risposta a questa domanda è sicuramente affermativa: non importa infatti dove il pensionato sia residente, quel che conta è che percepisca una pensione italiana e che abbia almeno un domicilio italiano. Non tutti tipi i pensione sono finanziabili con cessione del quinto, vi riportiamo qui per comodità quelli esclusi:

  • pensioni e assegni sociali;
  • invalidità civili;
  • assegni mensili per l’assistenza ai pensionati per inabilità;
  • assegni di sostegno al reddito( VOCRED, VOCOOP, VOESO);
  • assegni al nucleo familiare;
  • pensioni con contitolarità per la quota parte non di pertinenza del soggetto richiedente la cessione;
  • prestazioni di esodo ex art. 4, commi da 1 a 7 – ter, della Legge n. 92/2012.

Cessione del quinto pensionati se si è residenti all’estero: come richiederla senza dover tornare in Italia

Una volta chiarito che è possibile chiedere la cessione del quinto pensionati se si è residenti all’estero, vediamo come poter accedere a questo tipo di prestito senza dover tornare in Italia.
Per prima cosa bisogna mettersi in contatto con una Banca o Società Finanziaria che operino in Italia, a cui effettuare la richiesta. Non tutti gli istituti di credito sono però dotati di procedure o strumenti in grado di poter erogare questo prestito a distanza.
Dynamica Retail è invece in grado di poter seguire questo tipo di richieste senza alcun problema, in quanto è dotata di procedure e strumenti per la cessione del quinto a distanza: Vysta.

Questa procedura permette di identificare il cliente a distanza, a mezzo webcam, e di fargli firmare tutta la documentazione online, tramite codice OTP (One Time Password), lo stesso utilizzato da molti sistemi di home banking per effettuare pagamenti online. Oltre a questi strumenti ad ogni cliente viene affidato ad un consulente, che lo seguirà in remoto dalla richiesta fino alla liquidazione, in modo da supportarlo in tutte le fasi del finanziamento, anche e soprattutto in questa modalità a distanza.

Al di là di questa particolare procedura a distanza, anche per i pensionati all’estero l’iter della cessione del quinto rimane lo stesso: richiesta della quota cedibile, sottoscrizione e notifica dei contratti, ricezione del benestare e conseguente liquidazione.

Ora che anche tu sai che è possibile chiedere la cessione del quinto pensionati se si è residenti all’estero senza dover tornare in Italia, se sei interessato ad un preventivo o ad una consulenza senza impegno, contattaci, i nostri agenti saranno lieti di aiutarti a trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici

Hey Aspetta!

Scarica gratuitamente la nostra guida “Il Contratto in parole semplici”, per scoprire tutto quello che c’è da sapere prima di firmare un contratto di cessione del quinto dello stipendio o delegazione di pagamento.

Presa visione dell’informativa privacy presto il consenso al trattamento dei dati personali da parte di Dynamica Retail S.p.A. per l’invio di comunicazioni a carattere informativo e commerciale sui relativi servizi e prodotti, tramite e-mail fax, SMS, MMS, chiamate telefoniche automatizzate, messaggi su applicazioni web, messaggistica istantanea, chiamate telefoniche con operatore ed anche per posta cartacea.*

LASCIA QUI LA TUA EMAIL

Grazie!

Per aver richiesto la nostra guida
“IL CONTRATTO IN PAROLE SEMPLICI”

HAI BISOGNO DI MAGGIORI INFORMAZIONI?