COME CHIEDERE UN PRESTITO PER RISTRUTTURARE CASA

Inserito il 7 Marzo 2019

chiedere un prestito per ristrutturare casa

 

Se hai necessità di ristrutturare o in generale di fare dei lavori in casa e non hai nell’immediato la somma necessaria per coprire tutte le spese, potresti prendere in considerazione la possibilità di chiedere un prestito. Grande o piccolo che sia l’importo di cui hai bisogno, è necessario valutare un finanziamento che sia veloce, conveniente e adeguato alle tue esigenze.

Prestito per ristrutturare casa: condizioni

Prima di richiedere un prestito per ristrutturare casa è opportuno, però, valutare con cura alcuni elementi. Deve essere ben chiaro l’importo necessario e quindi quanto chiedere all’ente finanziatore; è necessario conoscere le tempistiche di erogazione del prestito così da organizzare al meglio i lavori e per ultimo, ma non meno importante, valutare i costi del finanziamento, cercando le migliori condizioni di mercato.

Cessione del quinto: la soluzione per un prestito conveniente e sicuro

Se per il tuo prestito stai cercando facilità e convenienza ti consiglio di prendere in considerazione il finanziamento con cessione del quinto dello stipendio o della pensione.

Leggi anche: prestiti per dipendenti

Questo particolare tipo di finanziamento può essere richiesto dalla maggior parte dei dipendenti privati, dai dipendenti pubblici, statali e dai pensionati. L’importo massimo ottenibile è legato principalmente  all’ammontare dello stipendio o della pensione netti, al TFR e all’anzianità lavorativa.

La restituzione dell’importo viene eseguita mensilmente; sarà il datore di lavoro o l’ente previdenziale a trattenere direttamente la rata, che può ammontare al massimo ad un quinto dello stipendio o pensione netti e a versarla a favore dell’Istituto che ha erogato il finanziamento.

Leggi anche: prestiti per pensionati

Cessione del quinto: garanzie e tassi

La cessione del quinto è un finanziamento che viene erogato quasi sempre e senza particolari difficoltà, poiché a garanzia del prestito vi è lo stipendio o la pensione e, nel caso dei dipendenti privati, anche il TFR.

Inoltre, per legge, ogni pratica è coperta e garantita da una polizza assicurativa contro i rischi premorienza e impiego per i dipendenti e solo premorienza per i pensionati.

Tra i vantaggi di ottenere un prestito per finanziare la ristrutturazione di casa con la cessione del quinto bisogna tenere in considerazione la convenienza, infatti è possibile anche accedere a finanziamenti con tassi di interesse più contenuti rispetto ad altre forme di finanziamento.

Se hai ulteriori domande o vuoi maggiori informazioni per approfondire i termini e le condizioni per ottenere un prestito con la cessione del quinto dello stipendio, puoi contattarci.

Siamo sempre pronti, gratuitamente e senza impegno, ad aiutarti nella scelta del prestito che più fa al caso tuo.

 

Richiedi Info